Cos' e' e come funziona il DNS

Il 99,9% di coloro che hanno  anche solo lontanamente a che fare con il  webhosting hanno incontrato il fenomeno spiacevole,  noto ai più  come la propagazione del DNS.
Per capire di cosa si tratta e come funziona, bisogna sapere alcune cose riguardo il sistema dei nomi a dominio ( Domain Name System) , o in breve conosciuto come DNS .


Domain Name System (DNS)


Fondamentalmente, il sistema dei nomi di dominio è un programma software che viene eseguito su un server dedicato, chiamato server DNS. E presente  per risolvere i nomi a dominio, e  ricordarli facilmente negli  indirizzi IP.

 

A cosa servono gli indirizzi IP?


Ogni membro della rete, si esso su un server o un personal computer, un router o un componente hardware simile, ha il proprio numero di identificazione, o l'indirizzo IP, che permette agli altri membri della rete di identificarli tramite protocolli TCP / IP  per inviare o ricevere pacchetti di dati.
Questi indirizzi IP sono completamente numerici, o in caso di IPv6, esadecimali, e quindi molto scomodi da capire o ricordare. E 'molto più facile dire che il vostro sito è www.esempio.it , poi fare sempre riferimento ad esso  dal suo indirizzo IPv4, 123.4.56.78

 

A cosa serve un DNS?


Il Domain Name System esiste per associare gli indirizzi IP numerici con  nomi a dominio leggibili e facilmente comprensibile. Il DNS è costituito da una complessa gerarchia dei cosiddetti Nameserver che tengono traccia di quali indirizzi IP sono associati a quali nomi a  dominio. Quindi, in teoria, quando l'utente finale entra una URL nella finestra del suo browser, il browser invia una richiesta al nameserver corrispondente, il quale risponde con l' indirizzo IP del nome a dominio digitato. Il browser invia una richiesta di sessione al server con l'indirizzo IP che ha ricevuto dal nameserver e riceve una risposta.


Ma in realtà tutto questo è molto più complicato.
Prima di tutto, è impossibile che l'utente finale al PC ricordi  tutti i nameserver per ogni pagina web. Così, per cercare il name server autorevole per la pagina web che deve essere aperta, il web-browser interroga prima il server root DNS. I server root forniscono  l'indirizzo IP ed in seguito il browser può interrogare il nameserver direttamente.


Al fine di non inviare decine di domande da e per l'apertura di un sito web unico,  le informazioni DNS sono memorizzate dai membri della rete di intermediari, come i provider ISP.

 

Cosa vuol dire TTL ?

Poiché le informazioni DNS non sono statiche e cambiano  continuamente a causa delle scadenze dei nomi a dominio, la migrazione dei server, modifiche di indirizzi IP,  ecc, ecc, le informazioni DNS devono essere aggiornate regolarmente. Per questo, viene utlizzato il cosiddetto time-to-live o in breve, TTL .

TTL è il  valore di quanto tempo le informazioni DNS dovrebbero  rimanere memorizzate da un nodo di rete. È impostato dall'amministratore di sistema del nodo in questione e varia notevolmente da un membro della rete ad un altro. Possono essere secondi,  minuti, o anche giorni, ma, per risparmiare spazio di memoria e cache , da una regola non ufficilale, di solito è circa 24 ore per i nuovi domini e mai più di 72 ore per i domini già esistenti.
Anche il browser dell'utente finale memorizza le informazioni DNS dopo il suo primo look-up di un sito web.

Considerando tutti questi fattori , l'immagine di un sito web di look-up è la seguente


 


Perchè  tutto questo avvenga, le informazioni sul nameserver memorizzate nei server root devono essere corrette, in tal modo:

- I nameserver corretti vengono indicati nel record NS del dominio del file di zona DNS
- I name server elencati da un registrar di domini corrispondono a quelli in una zona DNS.


Se c'è una discrepanza tra i nameserver dei nomi a dominio registrati al root-server, e quelli elencati nel dominio del file di zona DNS, il nome di dominio non risolverà  correttamente.

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Articolo

Leggi anche

Come pubblicare un sito - Dreamweaver

  Dreamweaver (CS5) è un programma che permette non solo di creare un sito web, ma di caricarlo...

Come aggiungo una FavICON?

La piccola icona vicino all'URL nella barra di ricerca si chiama "favicon". Vicino all'indirizzo...

Come pubblicare un sito - FTP client

Un altro modo per caricare i file sul tuo account di hosting è utilizzare un client FTP.Con...

Come pubblicare un sito - Pagina Index

Ci sono diversi metodi per costruire un sito. Potresti essere un esperto php / html / css , con...

Cos'e' e come funziona la propagazione DNS

Supponiamo che abbiamo un sito web ed un nome a dominio associato ad esso,  ospitato da un altro...